La Svezia monta in sella. Mentre il 20 in Danimarca ripartono le corse senza pubblico, con il trotto ad Aalborg, oltreoceano le corse sono a porte chiuse in Australia, Giappone ed Hong Kong e in alcuni Ippodromi negli Stati Uniti, in Germania la ripartenza è prevista il 1 maggio ad Hannover. in Italia è ancora tutto fermo. Per questo Isabella Bezzera, presidente dell’Associazione Nazionale Galoppo, ha chiesto spiegazioni al Governo, inviando nei giorni scorsi, una lettera al Ministro Teresa Bellanova. Insieme all’Anact e al Comitato Crisi Ippica Covid 19 ha sottolineato come sia “ingiustificabile e devastante per l’intera filiera ippica” posticipare le corse oltre il 4 maggio, “considerati gli spazi all’aperto in cui si svolge l’attività ippica – continua nella lettera – è ampiamente garantito il distanziamento sociale”.