International Betting Integrity Association (IBIA), associazione che promuove la legalità e l’integrità dello sport, saluta con favore l’ok della Commissione Europea al progetto di legge tedesco per la regolamentazione delle attività di gioco d’azzardo.

Accogliamo con favore la proposta di eliminare le restrizioni ingiustificate al numero di licenze per la fornitura di servizi per la raccolta di scommesse sportive”, si legge in una nota. “Siamo preoccupati per alcune restrizioni, incluso il divieto di scommesse sportive in-play.
All’interno di un mercato globale competitivo, eventuali restrizioni sui tipi di scommesse o prodotti offerti (e disponibili altrove) possono avere un impatto negativo sul mercato e indurre i consumatori a cercare prodotti vietati attraverso altri canali, anche non regolamentati”, conclude la nota.