“Nicola Porro nel suo appuntamento live #ZuppadiPorro denuncia l’assurdo trattamento riservato al settore gioco legale e ai suoi addetti. Lo fa con i suoi toni un po’ coloriti e non è la prima volta che il giornalista si schiera apertamente in difesa del settore. Lo ringraziamo e rinnoviamo la nostra disponibilità a partecipare alla discussione come Associazione Nazionale #Sapar in difesa del #lavoro e della #legalità”. Così in una nota l’associazione.

Advertisement

Sullo stesso tema si legge anche una nota di “Non Siamo Solo Numeri“: “Grazie Nicola Porro per aver ricordato che esistiamo anche noi lavoratori del gioco legale! Un intero settore che dà lavoro a migliaia di persone ancora completamente bloccato”.