Le organizzazioni che lavorano ad un gioco più sicuro GamCare (£ 20.000), Responsible Gaming Council (£ 20.000) e Better Change (£ 6.000) sono state le destinatarie del fondo di beneficenza di quest’anno donato dai sostenitori della ICE Consumer Protection Zone (CPZ). Il fondo è stato composto da donazioni di £ 6.000 da bet365, Kindred, Entain, Videoslots, Sky Betting and Gaming e IMG Arena arricchite da un contributo di £ 10.000 da Ambassadeurs Group. La somma porta il totale raccolto per gli enti di beneficenza del settore del gioco d’azzardo nelle ultime tre edizioni di ICE London a £ 146.000.‎‎

Ewa Bakun, Director of Industry Insight and Engagement di Clarion Gaming‎‎, ha visto crescere la Consumer Protection Zone sia in termini di presenza che di prestigio. Ha dichiarato: “Il CPZ è stato il frutto del cervello di Tim Miller della Gambling Commission ed è stato presentato all’ICE London show floor nel 2018 quando avevamo otto espositori che comprendevano un mix di fornitori di tecnologia e enti di beneficenza. Sono lieta di dire che a ICE London 2022 abbiamo avuto 14 stand popolati da enti di beneficenza, strutture di trattamento e organizzazioni senza scopo di lucro a cui doniamo lo spazio insieme a organizzazioni commerciali, fornitori di strumenti, soluzioni e tecnologie per il gioco responsabile”.‎‎

Ha continuato: “La Consumer Protection Zone di quest’anno ha avuto una nuova posizione di alto profilo vicino al viale principale di ExCeL London che ha reso più facile l’individuazione e ha avuto un impatto benefico sul traffico verso la funzione. Tutti gli espositori hanno menzionato i vantaggi della nuova posizione e credo che nel corso delle quattro edizioni di ICE, che rappresenta un lasso di tempo relativamente breve, il CPZ sia diventato un punto focale dell’esperienza ICE London e una componente chiave della mostra”.

‎‎La Consumer Protection Zone non è stata l’unica opportunità per i visitatori di ICE London di parlare e conoscere il gioco d’azzardo più sicuro. Il programma della conferenza ICE VOX prevedeva una Masterclass sul gioco responsabile, che ha esaminato RG dal punto di vista di operatori, regolatori e fornitori. Questo è stato in aggiunta ai flussi su ESG, sostenibilità e percezioni del settore del gioco d’azzardo.‎‎

Ewa Bakun ha concluso: “Storicamente la reputazione di ICE London ruotava attorno allo status della fiera come l’evento in cui gli innovatori hanno lanciato i loro ultimi prodotti e l’opportunità che offriva di fare rete e incontrare colleghi di tutto il mondo. Mentre tutto ciò rimane vero, credo anche che ICE sia ora considerato un pioniere per gli sviluppi e i progressi nel gioco d’azzardo più sicuro con l’obiettivo di essere il CPZ”.

‎‎L’ICE London 2022 Consumer Protection Zone ha ospitato le principali organizzazioni di beneficenza Gordon Moody, GamCare, YGAM, Responsible Gambling Council e Gamstop insieme a fornitori tra cui Future Anthem, Gamblewise, Mindway AI, Casino Guru, TruNarrative, BeBettor, W2 e Crucial Compliance.‎