Auguriamo buon lavoro alla presidente Meloni e a tutta la sua squadra di Governo, con un aggiuntivo appello alle responsabilità e ai valori civili ed istituzionali che il contesto impone. Il Paese, infatti, sta attraversando un momento estremamente complesso, per i noti problemi di natura economica, sociale e geopolitica. Uno su tutti il caro bollette che sta mettendo in difficoltà famiglie e imprese, comprese quelle della ristorazione e dei pubblici esercizi, che aspettano provvedimenti pari alla gravità della situazione, che sta mettendo a rischio il futuro di imprese e di tanti lavoratori di un settore strategico per l’economia del Paese. Fipe-Confcommercio garantirà al nuovo Governo tutto il supporto e la collaborazione necessaria, come peraltro sempre fatto, nell’interesse delle imprese rappresentate, ma anche del Paese, per i valori economici, sociali, culturali ed identitari che il settore produce”.

Così Lino Enrico Stoppani (nella foto), presidente di Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici esercizi, commenta l’insediamento del nuovo Governo guidato da Giorgia Meloni.

Articolo precedenteADM, Rovigo: sequestrata newslot manomessa in una sala VLT, sanzionati gestore e titolare dell’esercizio
Articolo successivoLotteria Italia torna on air al ritmo dell’iconica Raffaella Carrà