“Endrizzi governa a sua insaputa, si dimentica che insieme al suo partito è al governo da anni e al grido di: “non sono stato io” si mette a parte civile. Si sfila dalle evidenti responsabilità che lui è i suoi colleghi hanno per aver consegnato questo settore alla criminalità e alle multinazionali presenti sul web. Ricorda Bart Simpson che scrive alla lavagna nella sigla iniziale”. Così in una nota Sapar riferendosi alle ultime parole del senatore M5S, Giovanni Endrizzi, pubblicate da Jamma.