Vilma Gaillard, segretaria generale Cgil Valle d’Aosta, condivide lo spirito della manifestazione organizzata dall’Ati – Gioco lecito a Milano e Roma per domani: “E’ ovvio che il settore del gioco non deve essere negletto rispetto ad altre categorie. Il gioco controllato è un antidoto al gioco illecito”.

In merito alla riapertura della casa da gioco di Saint-Vincent spiega che “finché resta il divieto di circolazione tra regioni non ha molto senso”. Ricorda però “che i casinò hanno adottato protocolli rigidi e laddove ci siano le condizioni sono pronti a riaprire in sicurezza”, ribadendo l’esigenza di “ristori e attenzione del governo”.