As.Tro ha inviato un’istanza alle Istituzioni per chiedere l’adozione di misure urgenti a tutela delle aziende del settore gioco pubblico, in particolare nei contesti territoriali che hanno adottato restrizioni per le attività di gioco, prima fra tutti la Regione Lombardia.

L’Associazione, in particolare, ha rinnovato la richiesta di sostegno per le aziende del comparto, finalizzata a fronteggiare le gravi ripercussioni causate dalla recrudescenza dell’emergenza sanitaria.

Le realtà imprenditoriali del comparto stanno rischiando seriamente un grave ed irreversibile collasso economico-finanziario ed As.Tro – impegnata in prima linea per sostenere le imprese in questo difficile momento – si è resa, quindi, disponibile a ogni forma di confronto con le Istituzioni per fronteggiare questa emergenza.

Per leggere l’istanza AS.TRO clicca qui