“Siamo alla vigilia delle Festività più tristi della storia moderna, durante le quali i pubblici esercizi italiani – bar, ristoranti, pizzerie, pub discoteche, attività di catering – sono chiamati a raccogliere i cocci di attività disastrate, abbandonati al loro destino…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati