casinò

CASINO’ – Si terrà il prossimo 4 ottobre alle ore 14.00 a Roma la riunione tra la Federgioco, Fipe e le organizzazioni sindacali al fine di proseguire il confronto avviato nella riunione dell’ 11 luglio in tema di CCNL.

Un incontro che Federgioco definisce “quanto mai attuale e necessario in relazione anche alla situazione che si è venuta a creare al Casinò di Campione”, che è chiuso dalla fine dello scorso mese di luglio, ed allo stesso tempo “uno strumento necessario per essere interlocutori credibili presso le istituzioni”, al fine di portare sui tavoli del Governo le istanze più significative per il futuro del settore.

In particolare, Federgioco sottolinea quanto il “CCNL sia necessario per garantire un futuro alle Case da Gioco italiane e soprattutto ai lavoratori”, motivo per il quale vi è “una volontà comune con le organizzazioni sindacali di procedere speditamente con i lavori”.

Federgioco ringrazia inoltre la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE) “per la collaborazione fattiva e qualificante” su un tema così delicato quale il futuro delle case da gioco.

Commenta su Facebook