“In occasione del T2000 in Tour di Roma, del 17 e 18 settembre scorsi, si è svolto un evento speciale che ha visto coinvolte le aziende espositrici. Presso il padiglione 10, nella sala Hortensia, si è svolta la cerimonia di premiazione che FIT ha voluto per gli sponsor e gli espositori che hanno dimostrato la loro fiducia al T2000 nel tempo, anche durante l’ultimo periodo di difficoltà dovuto al Covid”. E’ quanto scrive la Federazione Italiana Tabaccai.

“Le aziende premiate – prosegue la FIT – rispondevano a uno dei criteri di assegnazione delle targhe di riconoscimento che sono state loro consegnate a testimonianza della gratitudine di FIT in oltre 30 anni di T2000.

Il Presidente Nazionale FIT, Mario Antonelli, ha così consegnato i premi divisi in 4 categorie:

Premio «Partner Gold» per la fiducia e la qualità dimostrate partecipando sempre, fin dalla prima manifestazione del T2000 in Tour svoltasi a Milano e quale concreto sostegno di stima e di ringraziamento per il percorso fatto insieme;

Premio «Partner strategico», per aver scelto di affiancare la FIT nel percorso di sensibilizzazione e supporto in favore dei tabaccai attraverso il T2000 in Tour;

Premio «Ritorno al futuro» per la determinazione nell’essere stati protagonisti attivi del T2000 in Tour negli ultimi due anni nonostante la pandemia, nella comune determinazione nel riprendersi con forza la strada verso il futuro;

Attestato per aver scelto di partecipare in un anno ancora particolare come il 2022, per la prima volta, a tutte le tappe del T2000 in Tour!

Pubblichiamo inoltre, di seguito, i nomi dei fortunati che hanno vinto uno degli iPhone 13 messi in palio nelle due giornate del T2000 in Tour 2022:

• Vanessa Manes

titolare della riv. n. 2 di Palata (CB);

• Giovanni Fontanazza

titolare della riv. n. 17 di Enna;

• Renato Flosi

titolare della riv. n. 29 di Viareggio (LU);

• Loriana D’Alicandri

titolare della riv. n. 24 di Marino (RM);

• Giuseppina Parrella

titolare della riv. n. 1 di Savoia di Lucania (PZ);

• Fabio Zamparo

titolare della riv. n. 6 di Latina.

A tutti i fortunati vincitori le congratulazioni della Federazione Italiana Tabaccai e de «La Voce del Tabaccaio»”, conclude la FIT.

Articolo precedenteScommesse Serie A: Lazio a caccia del poker per volare in classifica. Immobile ha un conto aperto con la Fiorentina, il gol del bomber biancoceleste a 2,75 su Sisal
Articolo successivoFederazione Italiana Tabaccai, T per sempre organizza crociera ai Caraibi