“Tutti sappiamo che dietro la gestione dei numerosi servizi in tabaccheria possono celarsi incombenze tali da sottrarre tempo prezioso. Ma non solo… La gestione contabile di una rivendita, infatti, grazie al crescente andamento delle attività, è andata progressivamente ampliandosi e richiede oggi massima attenzione per non mettere un piede in fallo e trovarsi di fronte a sgradite sorprese”. E’ quanto scrive in una nota la Federazione Italiana Tabaccai.

“Ecco perché, negli ultimi tempi, è divenuto crescente l’interesse per metodi e procedure che possano ottimizzare l’utilizzo dei numerosi apparati presenti in tabaccheria e fare in modo che la soddisfazione dei clienti possa coincidere con quella dei tabaccai chiamati a misurarsi anche tra numeri e scartoffie. In tale ottica, LIS ha recentemente perfezionato la sezione denominata «Documenti Contabili» presente sul Terminale Evoluto, al fine di razionalizzare e migliorare l’esperienza d’uso di questa apparecchiatura, divenuta ormai strumento di lavoro dall’uso quotidiano. Numerose – aggiunge la FIT – le novità introdotte con lo scopo di ottimizzare la visualizzazione della documentazione necessaria per una corretta gestione operativa della tabaccheria, renderla di agevole consultazione ed offrire la possibilità di stamparla o trasmetterla direttamente al commercialista dal Terminale Evoluto LIS, con un semplice e veloce passaggio.

Superati, dunque, i tempi in cui occorreva passare da una piattaforma all’altra, magari con il rischio di confondersi o commettere errori.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio le tante novità introdotte.

Infatti già accedendo alla nuova sezione «Documenti Contabili» presente nel Terminale Evoluto LIS, il tabaccaio è in grado di:

• inviare ad un indirizzo di posta elettronica i documenti (come ad esempio: fatture e prospetti contabili) in consultazione presenti sul terminale;

• stampare i documenti tramite la stampante del terminale (ad esempio il riepilogo del giorno corrente, il borderò e il riepilogo transazioni) per un’immediata consultazione.

Inoltre, accedendo alla specifica funzionalità «Fatture», il tabaccaio può visualizzare una specifica fattura, grazie alla possibilità di inserimento del numero della stessa nel campo di ricerca, oppure l’elenco generale delle fatture suddivise in tre tipologie:

– proforma compensi;

– accredito compensi;

– addebito costi.

Altro aspetto di particolare rilevanza – evidenzia la Federazione Italiana Tabaccai – è rivestito dalla funzionalità «Prospetti Contabili», grazie alla quale il rivenditore è in grado di accedere ai dati relativi ad un periodo contabile consolidato, incluse le transazioni su vending machines (fatta eccezione per quelle dei servizi SIR. NdR), mentre potrà visualizzare i riepiloghi di cassa e quelli giornalieri non consolidati tramite le sezioni «Borderò» e «Riepilogo giorno corrente».

Infine, grazie alla sezione «Riepilogo Transazioni», è possibile visualizzare anche le transazioni espletate per conto di SIR.

Un’innovazione di primaria importanza quella apportata ai documenti contabili che, tra l’altro, soddisfa le numerose richieste in tal senso pervenute dalla categoria dei tabaccai che potranno così seguire e gestire, in maniera senz’altro più agevole, questo specifico ambito dei servizi LIS.

ATTENZIONE

Nuovo numero di telefono per chiamate da cellulare verso Call Center LIS

Dal 3 ottobre 2022 il numero 06/81913014, finora operativo per le chiamate da telefono cellulare verso il Call Center di Assistenza LIS, è stato definitivamente dismesso e sostituito dal nuovo numero 06/54547999.

Il numero 800 121314 resta invece valido per le chiamate verso il Call Center da telefono fisso”, conclude la FIT

Articolo precedenteFederazione Italiana Tabaccai, T per sempre organizza crociera ai Caraibi
Articolo successivoADM, Lotto: assegnate 29 nuove concessioni ai titolari di rivendita speciale