“1952-2022: 70 anni di Ecomap. Il 5 maggio 2022 l’Ente ha festeggiato un nuovo grande traguardo. Settant’anni di attività, di obiettivi raggiunti, di prestazioni storiche e di ricerca di soluzioni sempre nuove, caratterizzati da un unico costante obiettivo: supportare e tutelare la categoria dei tabaccai. In questo lungo percorso, fatto di servizi storici e di progetti di più recente realizzazione, 3 i punti salienti della vita della Cooperativa, che hanno consentito ad Ecomap di raggiungere con successo questi 70 anni”. E’ quanto scrive in una nota la Federazione Italiana Tabaccai.

“La prima tappa fondamentale per l’Ente e per la categoria tutta è di certo la nascita del Tabacco a Fido nel 1963, ovvero la possibilità di usufruire del pagamento differito dei tabacchi, quello che ancora oggi resta uno dei servizi più apprezzati dagli associati. Un traguardo che consentirà agli iscritti di comprendere al massimo il vantaggio della liquidità in rivendita e di migliorare l’approvvigionamento e il benessere delle tabaccherie.

Un traguardo importante – prosegue la FIT – verrà raggiunto nel 1987, l’anno della vera svolta: il Gioco del Lotto entrerà in tabaccheria e da lì anche molti altri servizi come il bollo auto, i valori bollati, le lotterie e le ricariche telefoniche. Questo porterà ad un radicale cambiamento del ruolo della rivendita che da semplice bottega diverrà un vero e proprio centro servizi dove poter svolgere numerose attività. Per poter avere giochi e servizi nella propria rivendita però il tabaccaio necessita di un supporto finanziario ed Ecomap risponderà subito a questa esigenza sottoscrivendo apposite convenzioni che permetteranno il rilascio di assicurazioni e fideiussioni necessarie ai soci per la loro rivendita. Il tutto in modo veloce, facile e a condizioni tra le migliori sul mercato.

Nel 2017, grazie agli obiettivi raggiunti, al lavoro di squadra e alla continua ricerca, Ecomap riuscirà a realizzare quello che per molto tempo è rimasto solo un progetto: la Previdenza Complementare per i soci, che consentirà alla categoria di usufruire di numerosi vantaggi e di guardare al proprio futuro con maggiore serenità. Un importantissimo obiettivo, voluto fortemente dall’Ente sin dalla sua nascita e che finalmente è a disposizione della categoria. In questi 70 anni la Cooperativa ha sempre lavorato seguendo i valori di mutualità e solidarietà, che si riflettono in ogni aspetto del suo operato.

Moltissime – prosegue la FIT – sono le prestazioni realizzate per offrire supporto ai tabaccai, anche e soprattutto nei momenti più delicati. Tra le numerose prestazioni su cui possono contare gli iscritti non possiamo non menzionare l’Assistenza Sanitaria Integrativa, che nel tempo ha visto aumentare in maniera esponenziale gli importi erogati, le numerose Borse di Studio assegnate ogni anno ai soci e ai loro figli per diversi livelli scolastici, per arrivare ai contributi in caso di calamità naturali, che consentono di prestare supporto immediato ai rivenditori in condizioni di particolare disagio, come è stato nei casi delle alluvioni di Genova e dei terremoti che hanno colpito l’Aquila e Amatrice.

Negli ultimi anni – aggiunge la FIT – sempre più sono state le prestazioni dedicate alla sfera personale. L’Ente si focalizza infatti sul concetto di fornire all’individuo lo stesso importante supporto sia nel lavoro che nel privato. Nonostante l’età Ecomap non invecchia, ma anzi si rinnova continuamente, dedicandosi ad imprese sempre diverse, tenendo il ritmo della società moderna e delle esigenze attuali, così da incontrare quelle che sono le necessità della categoria. Senza mai fermarsi e senza mai restare indietro. Ed è così che è diventata un indispensabile punto di riferimento per i suoi iscritti. Ad oggi è una delle maggiori realtà a livello cooperativistico del Paese e il suo operato è stato fondamentale da sempre per la tutela e l’attività dei tabaccai. Ecomap è una società in evoluzione, che guarda al futuro senza mai perdere di vista il passato. Senza dimenticare questi 70 anni di cammino insieme alla categoria dei tabaccai”, conclude la FIT.

Articolo precedenteSenato: Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza presente nell’Osservatorio per il contrasto al gioco d’azzardo
Articolo successivoIppica, Battistoni (Mipaaf): “Maisto eletto presidente Anact, buon lavoro a lui e alla sua squadra”