L’associazione di filiali Family Entertainment Centers Netherlands (FEC Netherlands) chiede che le sale giochi abbiano solo macchine con giochi di abilità: non c’è più posto per macchine con giochi d’azzardo. I minori – denuncia FEC – possono  entrare in contatto con i giochi d’azzardo.

FEC Paesi Bassi, che rappresenta circa il settanta per cento delle sale giochi, ha informato l’autorità per i giochi (Ksa) in una lettera annunciando che verranno prese misure che porteranno a scomparire dalle sale arcade le macchine con giochi d’azzardo. Nel frattempo, le slot machine sono vietate ai minorenni.

I membri della FEC Paesi Bassi sono soggetti a una verifica annuale che esamina la conformità con gli accordi elencati nella lettera della FEC Paesi Bassi. I fornitori e i non membri di FEC Paesi Bassi vengono informati dello sviluppo che è stato avviato e sono incoraggiati a seguirlo. Entro dieci anni, tutte le macchine arcade con un carattere di gioco d’azzardo devono sparire dal mercato olandese.