L’European Casino Association (ECA), che rappresenta l’industria dei casinò con base in Europa e con licenza, sta lanciando una campagna che mette in evidenza l’impatto positivo dell’industria autorizzata per le economie e le società. Le prove sono state identificate attraverso il primo studio globale sull’impatto economico del settore in Europa.

Il rapporto e la campagna metteranno in evidenza aree quali occupazione diretta e indiretta, impatto economico, conformità, promozione del turismo, contributo sociale, conservazione del patrimonio in una serie di altri settori. La campagna, che si svolgerà principalmente sui social media, ha lo scopo di fornire un contributo fattuale alle discussioni politiche sull’impatto del settore.

Commentando il lancio della campagna, il presidente Eca Per Jaldung ha dichiarato: “In qualità di associazione che rappresenta il settore in quasi 30 paesi in tutta Europa, siamo orgogliosi di vedere l’impatto positivo del nostro settore sul campo. La campagna mostrerà le aree in cui l’industria dei casinò terrestri con licenza svolge un ruolo positivo per le economie e le società europee. Un casinò terrestre è un motore economico di cui altre imprese beneficiano, come alberghi, imprese di costruzione e altri fornitori. Ciò rende i casinò una parte integrante dell’economia locale.

In quanto industria, siamo anche strettamente interessati ai problemi di conformità, antiriciclaggio, gioco d’azzardo responsabile e lotta al gioco d’azzardo illegale sia terrestre che online. Ci impegniamo a collaborare strettamente con i responsabili delle politiche e con tutte le parti interessate in queste aree per sviluppare politiche nell’interesse dei consumatori e dei cittadini, nonché per mantenere ed estendere il nostro impatto sociale ed economico positivo”.

L’Eca invita le parti interessate a partecipare alla campagna, che può essere trovata su Twitter (@ECAssociazione) e LinkedIn (European Casino Association).