Il decreto che introduce le misure per il Reddito di Cittadinanza e Quota 100 prevede che l’accesso agli apparecchi AWP sia consentito esclusivamente mediante l’utilizzo della tessera sanitaria al fine di impedire l’accesso ai giochi da parte dei minori.

Quindi specifica che l’introduzione della tessera sanitaria deve intendersi riferita agli apparecchi AWP che consentono il gioco pubblico da ambiente remoto (AWP-R).

Inoltre annuncia come prossima la pubblicazione di un decreto del MEF con il quale sarà disciplinato il processo di evoluzione tecnologica degli apparecchi AWP, specificando che gli apparecchi che consentono il gioco pubblico da ambiente remoto non possono presentare parametri di funzionamento superiori ai limiti previsti per gli apparecchi attualmente in esercizio.

Voci di corridoio narrano di un decreto per le AWP-R già inviato a Bruxellels.

Di AWP-R, dell’impatto di questo nuovo prodotto sull’attuale mercato land based delle slot si parlerà a Rimini nel corso di Enada Primavera 2019 durante il convegno:

AWP-R, il modello di business.

L’evento, organizzato da Jamma Magazine e Agimeg, vedrà la partecipazione dei rappresentanti dei concessionari SNAITECH e HBG Gaming, delle associazioni SAPAR e AS.TRO, della società di consulenza WIKIGIOCO e del CENTRO STUDI AS.TRO.

Modera Maurizio Brodo, direttore Jamma Magazine.