La Giunta Regionale dell’Emilia Romagna, in applicazione della legge regionale sul gioco n.5/2013, ha imposto a partire dal 1 gennaio l’obbligo di cessazione di tutti i corner per la raccolta delle scommesse annessi agli esercizi commerciali, tra cui le tabaccherie,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati