Si sono svolte le elezioni del direttivo FIT – Federazione Italiana Tabaccai della provincia di Rimini aderente a Confcommercio. Per il presidente, il riminese Giorgio Dobori, arriva la quinta conferma consecutiva alla guida della FIT di Rimini; nel nuovo direttivo si aggiungono a lui la vicepresidentessa Liviana Galassi di Riccione e Fabio Gozzi (Santarcangelo), i consiglieri confermati Cono Cimino (Cattolica), Gastone Cangini (Rimini), Giancarlo Lucidi (Santarcangelo), Stefano Mazzini (Bellaria Igea Marina), Massimo Pruccoli (Rimini) e le due new-entry Bruna Conti (Rimini) e Pierluigi Piccari (Saludecio). Alla presenza del vicepresidente nazionale FIT, Cavalier Giovanni Catelli, del presidente di Confcommercio della provincia di Rimini Gianni Indino e dei presidenti FIT del Comprensorio Romagna Onorio Bellini (Forlì-Cesena) e Maurizio Erbacci (Ravenna), nelle sale dell’hotel Litoraneo di Rimini il presidente e i consiglieri sono stati eletti all’unanimità dai delegati presenti.

“Questo direttivo è stato eletto nel segno della continuità – dice il presidente Giorgio Dobori – dopo il buon lavoro svolto nello scorso mandato. Ringrazio dunque tutti, compresi i due consiglieri che hanno terminato il loro mandato per fine lavoro e confido che questo gruppo già così molto affiatato possa proseguire l’attività nel solco di quel che di buono è stato fatto. È stato un anno difficile per la nostra categoria, che a causa della pandemia si è ritrovata da sola a svolgere servizi fondamentali per i cittadini durante il lungo lockdown che ha lasciato a mezzo servizio enti come banche e uffici postali. Ce l’abbiamo fatta e per noi è un grande orgoglio essere stati aperti e aver potuto supportare la collettività anche nei momenti più bui. Un altro aspetto importante del mandato appena concluso è di certo l’accordo con i Comuni per l’erogazione in tabaccheria dei certificati anagrafici, così come l’attenzione posta dal nostro settore nella lotta alla ludopatia, un aspetto su cui continueremo a lavorare. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questa elezione come votanti e come ospiti e auguro a tutto il gruppo buon lavoro per i prossimi 5 anni”.