“In casa dei 5stelle si “approfondisce”, e giá questa basterebbe come notizia. Nella lista delle dipendenze “approfondite” non vediamo quella del fumo, che è solo la prima in Italia, ma sarà solo un caso. Prima di spendere energie per “approfondire” facciamo presente ai parlamentari che alacremente “approfondiscono” che ci sono già studi scientifici e statistici (Istituto Superiore di Sanità ad esempio) che sul gioco si sono già espressi più volte e sempre in direzione opposta alle loro scelte politiche”. Così in una nota Sapar.