Dopo l’incontro avuto il 6 maggio u.s. con la Task Force, nel corso del quale le rappresentanze degli ippodromi italiani hanno presentato due diversi documenti che, comunque, hanno molti punti in comune, riteniamo fondamentale ritrovare unità del Settore ed individuare una visione comune per tentare di costruire un modello che possa rivelarsi vincente per tutti: Stato, ippodromi, operatori ed appassionati.

Le nostre proposte sono due: la prima e’ quella di individuare un percorso comune e la seconda e’ quella di ritrovarci in un incontro pubblico con tutte le associazioni rappresentative della filiera per avviare un confronto diretto, concreto e propositivo.

Ci auguriamo che questo nostro invito venga accolto e che, prestissimo, ci si possa incontrare e provare a superare tutte le “Acredini“ che, purtroppo, ci hanno accompagnato in questi ultimi anni.

Coordinamento Ippodromi
Il presidente
Attilio D’Alesio

Commenta su Facebook