“Dopo aver letto la seguente dichiarazione del Presidente Conte: ‘Si deve avere un quadro condiviso per la riapertura delle attività sportive ed e’ giusto che tutti gli stakeholders del calcio e dello sport abbiano un confronto con il Governo, ai massimi livelli, tenendo presenti le raccomandazioni del comitato tecnico scientifico’ devo dire che questa, unita al fatto che proprio ieri e’ stata inviata dal Mipaaf a tutte le società di gestione degli ippodromi ‘la bozza di un protocollo operativo per la fase 2 contenente le modalità tecniche di gestione delle corse ippiche a porte chiuse’, chiedendone eventuali suggerimenti e proposte migliorative, ci fa sperare che si possa riprendere, presto ed in sicurezza, le corse dei cavalli. Questa associazione ha già inviato le proprie osservazioni ed in quanto ‘stakeholder’ dell’ippica si augura di poter avere presto un confronto con i vertici del Mipaaf e, se possibile, anche con il Governo, come annunciato dal Presidente Conte”.

Coordinamento Ippodromi
Il presidente
Attilio D’Alesio