“E’ necessario evitare che la lotteria degli scontrini entri in vigore in una momento in cui il Paese rischia di rimanere mezzo chiuso, non avrebbe senso”. Lo ha detto il segretario generale di Confesercenti, Mauro Bussoni, in audizione alla Camera.