Il ciclo informativo di As.Tro ha fatto tappa ieri nel Comune di Montegiorgio, in provincia di Fermo, presso il Comando Compagnia Carabinieri. 

Il corso, che si inserisce in un ampio programma formativo/informativo, rientra in un progetto di collaborazione tra gli operatori della filiera del gioco lecito e le istituzioni, il cui intento è quello di sensibilizzare istituzioni e forze dell’ordine sulle criticità del territorio e la prevenzione di forme di gioco, illegali ed incontrollate.

Relatore e promotore del corso è stato Claudio Bianchella, già funzionario ADM Marche e membro del Centro Studi As.Tro, che ha commentato: «un incontro positivo, che ha dimostrato una buona sinergia tra gli operatori del gioco legale e le istituzioni chiamate ad eseguire i controlli del territorio. Stiamo calendarizzando altri incontri nelle Marche, ma l’obiettivo vero è portare la formazione anche in altri territori, a livello nazionale – prosegue Bianchella – perché lo scopo vero di questo ciclo di appuntamenti è collaborare con le istituzioni per contrastare le criticità e tutelare la filiera del gioco legale».

Presente all’incontro anche il vice presidente dell’associazione, con delega alla Regione Marche, nonché sostenitore dell’iniziativa, Paolo Gioacchini.

Il percorso informativo intrapreso conferma, ancora una volta, la volontà delle aziende rappresentate da As.Tro di affiancare le istituzioni, con l’auspicio che la sinergia tra operatori legali ed istituzioni possa dar luogo ad un progetto efficace per contrastare le varie criticità collegate al gioco, tutelando – allo stesso tempo – l’industria del gioco lecito quale unico presidio di legalità sul territorio.