Il British Greyhound Racing Fund (BGRF) aveva l’obiettivo di raccogliere un milione di sterline in più all’anno per contribuire a pagare il suo lavoro a sostegno del benessere degli animali tanto amati. È ora emerso che i membri di BGC BetVictor, Kindred, 888 e Betway hanno accettato di contribuire al fondo, il che significa che l’obiettivo sarà raggiunto. Nell’ambito di un memorandum d’intesa firmato dai quattro operatori, il BGRF garantirà che i finanziamenti extra siano diretti interamente verso progetti di welfare e integrità. Significa che ogni membro BGC che offre scommesse sulle corse di levrieri sta ora contribuendo al Fondo.

Lavorando con il Greyhound Board of Great Britain, ogni anno il Fondo spende circa la metà delle sue entrate in programmi per il benessere degli animali e durante la pandemia ha messo a disposizione altre 600.000 sterline in quest’area. Il Fondo sostiene anche il Greyhound Retirement Scheme, che garantisce che gli animali possano essere accolti da una varietà di organizzazioni di homing approvati al termine della loro carriera agonistica.

Joe Scanlon, presidente del British Greyhound Racing Fund, ha dichiarato: “È una notizia fantastica per l’intera industria dei levrieri che tutti i membri del Betting and Gaming Council che offrono scommesse sulle corse di levrieri, sia al dettaglio che online, stiano ora supportando il Fondo. Una volta che il paese tornerà alla normalità, questo finanziamento aggiuntivo si tradurrà in un enorme impulso al benessere dei levrieri da corsa. Nonostante tutte le sfide degli ultimi 12 mesi, ci sentiamo ottimisti riguardo al futuro di questo eccellente sport”.

Brigid Simmonds, presidente della BGC, ha dichiarato: “Guardare le corse dei levrieri fa parte della nostra cultura e del tessuto sociale che è stato chiuso nell’ultimo anno. È di vitale importanza che il 100% dei membri del BGC che beneficiano dei proventi delle corse di levrieri sostenga anche l’industria, e in particolare il benessere dei cani, durante le corse e quando i cani vanno in pensione. Sono lieto che i nostri membri abbiano intensificato il loro sostegno finanziario e il BGC rimarrà un convinto sostenitore di BGRF e dei numerosi enti di beneficenza che sostiene”.