Sapar comunica che “nell’area riservata del sito è disponibile un volantino da affiggere nelle sale giochi, sale scommesse, sale Bingo e Sale Vlt di proprietà degli associati Sapar presenti su tutto il territorio nazionale. Si raccomanda la scrupolosa osservanza di quanto riportato nelle raccomandazioni.

In particolare per i locali che non rispettino le misure igienico sanitarie disposte dal Dpcm del 4 Marzo 2020 è previsto l’arresto da uno a tre mesi o l’ammenda fino ad Euro 206. Le suddette misure sono valide fino al 3 aprile 2020.

Relativamente ai locali presenti nella c.d.”Zona Rossa” (Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D’Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini in Lombardia e Vo’ in Veneto) permane l’obbligo di chiusura fino all’8 marzo p.v. compreso. La segretaria Sapar resta a disposizione per ogni delucidazione a riguardo”.