Mentre molti paesi europei stanno affrontando il ritorno di restrizioni più severe legate al Coronavirus, le associazioni di gioco d’azzardo online hanno rinnovato il loro impegno per un gioco d’azzardo più sicuro e una pubblicità responsabile delineando misure essenziali che le società di gioco dovrebbero applicare rigorosamente per proteggere i loro i clienti.

La reintroduzione di restrizioni più severe – afferma l’associazione EGBA – potrebbe portare nuovamente i cittadini a trascorrere periodi prolungati a casa e sollevare la preoccupazione che l’isolamento possa aumentare i rischi di comportamenti di dipendenza, compresi quelli legati al gioco d’azzardo. Le società di gioco d’azzardo dovrebbero quindi essere vigili per promuovere un gioco d’azzardo più sicuro e proteggere i propri clienti, in particolare quelli vulnerabili, durante questi tempi difficili.

Nonostante le preoccupazioni contrarie, il gioco d’azzardo online è sostanzialmente diminuito in Europa durante il blocco tra marzo e maggio. I dati pubblicati dalle autorità di regolamentazione del gioco d’azzardo hanno rivelato che, con la cancellazione dei principali eventi sportivi, la maggior parte dei clienti di scommesse sportive ha semplicemente smesso di scommettere e non è passata in modo significativo ad altre forme di gioco d’azzardo online.

Per rafforzare e promuovere un gioco d’azzardo più sicuro in questi tempi difficili, EGBA esorta tutte le società di gioco d’azzardo online a garantire che:

  • La pubblicità non faccia riferimento al Coronavirus, alle dichiarazioni di salute pubblica relative al Coronavirus e / o ad altri sviluppi relativi al Coronavirus.
  • La pubblicità non descriva il gioco d’azzardo come una soluzione alla noia o ai problemi sociali, personali o finanziari.
  • Pubblicità e siti web contengano informazioni chiare e visibili sui limiti di età minima, linee telefoniche nazionali per il gioco d’azzardo problematico e registri di autoesclusione, ove possibile.
  • I siti web contengano misure di verifica dell’identità solide e rigorosamente applicate per verificare l’identità di nuovi clienti e impedire ai minori di giocare.
  • I siti web contengano strumenti di gioco d’azzardo più sicuri e segnalati chiaramente, come limiti di deposito, timeout e strumenti di autoesclusione, che i clienti possono utilizzare per gestire la propria attività di gioco d’azzardo.
  • I clienti siano attentamente monitorati per il comportamento problematico del gioco d’azzardo e le aziende intensificano interventi di gioco d’azzardo diretti più sicuri con i loro clienti quando appropriato.
  • I nuovi clienti vengano debitamente informati sugli strumenti di gioco più sicuri al momento dell’iscrizione.

Queste misure si basano sulle azioni già intraprese dai nostri membri come parte dei loro sforzi di gioco più sicuro e riflettono la “Raccomandazione 2014/478 / UE della Commissione Europea sulla protezione dei consumatori nel gioco d’azzardo online” che delinea le linee guida essenziali sul gioco d’azzardo più sicuro e sulla pubblicità responsabile di gioco d’azzardo online.