“Con la crescente preoccupazione globale per l’impatto del Coronavirus (COVID-19), la salute, la sicurezza e il benessere del grande pubblico sono di estrema importanza.

Durante questo periodo particolarmente preoccupante per i cittadini, le società di gioco d’azzardo online dovrebbero agire in maniera socialmente responsabile e garantire che gli europei che scelgono di giocare d’azzardo online possano continuare a farlo in un ambiente sicuro e protetto”. Così in una nota l’Egba.

“A questo proposito, ci opponiamo fermamente all’apparente riferimento al coronavirus in alcune recenti pubblicità sul gioco d’azzardo e raccomandiamo a tutte le compagnie di gioco online di assicurarsi che:

La pubblicità non si riferisce alle dichiarazioni relative al coronavirus, all’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e / o ad altri sviluppi relativi al coronavirus.

La pubblicità non descrive il gioco d’azzardo come una soluzione a problemi sociali, personali o finanziari né invita i clienti a giocare d’azzardo online come una soluzione alla noia.

La pubblicità e i siti Web contengono informazioni segnalate sulle restrizioni di età minima, le linee guida nazionali sui problemi di gioco e i registri nazionali di autoesclusione.

I clienti sono attentamente monitorati per comportamenti di gioco problematici, in conformità con le disposizioni del GDPR e intensificano gli interventi quando appropriato.

I siti Web contengono misure robuste e rigorosamente applicate Know Your Customer (KYC) per verificare l’identità di nuovi clienti e impedire ai minori di giocare d’azzardo.

I siti web contengono strumenti di gioco responsabili – come limiti di deposito e strumenti di autoesclusione – che sono attivamente promossi e visibili.

Queste misure si basano su azioni già intraprese dai membri dell’European Gaming and Betting Association (EGBA) e altri nell’ambito dei loro sforzi di gioco più sicuri e sono conformi alla “Raccomandazione 2014/478 / UE della Commissione europea sulla protezione dei consumatori nel gioco d’azzardo online” che fornisce linee guida essenziali per il gioco d’azzardo più sicuro e comunicazioni commerciali responsabili per il gioco d’azzardo online.

Esortiamo le società di gioco online a condividere queste informazioni con tutte le società affiliate con cui lavorano e ad assicurare che i loro marchi non vengano promossi in modo non etico e socialmente irresponsabile”.

Questa dichiarazione è supportata dalle seguenti associazioni europee di gioco d’azzardo online: AFJEL – Association Française des Opérateurs de Jeu en Ligne (Francia); APAJO – Associação Portuguesa de Apostas e Jogos Online (Portogallo); BAGO – Associazione belga di operatori di gioco (Belgio); BGC – Betting and Gaming Council (Regno Unito); BOS – Branschföreningen för Onlinespel (Svezia); DOCV – Deutscher Online Casinoverband (Germania); DOGA – Danish Online Gambling Association (Danimarca); DSWV – Deutscher Sportwettenverband (Germania); EGBA – European Gaming and Betting Association (Belgio); IBIA – International Betting Integrity Association (Belgio); iGEN – iGaming European Network (Malta); LOGiCO – Lega Operatori di Gioco su Canale Online (Italia); NBO – Norsk Bransjeforening per Onlinespill (Norvegia); OVWG – Österreichische Vereinigung für Wetten & Glücksspiel (Austria); e Speel Verantwoord (Paesi Bassi).