L’emergenza coronavirus contagia il mondo del lavoro. Il dato odierno sull’occupazione nel mese di aprile fotografa, purtroppo, il netto peggioramento della situazione rispetto a marzo e nei primi due mesi di lockdown emerge un calo di occupati di 400 mila…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati