Pasquale Chiacchio (nella foto), presidente della confederazione “GiocareItalia”, continua nella sua crociata sulla stampa generalista per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi e le difficoltà che stanno mettendo in ginocchio il gioco pubblico legale. Le attività sono infatti chiuse da mesi e gli operatori non ce la fanno più.

“In un’intervista a Fanpage (che sarà pubblicata lunedì, ndr) abbiamo toccato i tanti problemi che stanno mettendo a dura prova la tenuta di un settore importante come quello dei giochi legali – ha spiegato Chiacchio -. La tenuta delle tante aziende, dei tanti occupati, delle tante famiglie che vivono in questo straordinario settore! Il 18 marzo sarò a Torino in piazza Castello con tutti loro!”.