“Il governo ci considera ormai il suo passatempo e Bancomat preferito”. Così Pasquale Chiaccio, presidente della Associazione dei gestori di sale scommesse a proposito del prelievo aggiuntivo sulla raccolta di scommesse per finanziare un Fondo Salva sport.

“Un balzello prima dello 0,75 , poi dello 0,30 per finire allo 0,50 a seconda delle loro esigenze!

Advertisement

“Non è più tollerabile ne sopportabile a livello economico per le nostre aziende !Bisogna riformare tutto e ciò può avvenire solo con un sano e costruttivo confronto e con il rispetto reciproco”.