“GLMS ha completato con successo due gruppi interni ad hoc, con la partecipazione di oltre 2/3 dei nostri membri, per monitorare, valutare e affrontare eventuali problemi di integrità relativi alla AFCON Men’s Cup 2022 e poi ai Giochi di Pechino. Parallelamente, GLMS ha anche sostenuto il CIO nel suo lavoro sull’integrità durante i Giochi. Siamo particolarmente orgogliosi dei nostri membri, MDJS (Marocco) e CSLO (Cina), che durante i due eventi hanno supportato il nostro lavoro rispettivamente in Africa e in Cina”. Lo ha detto il presidentre del Global Lottery Monitoring System, Ludovico Calvi (nella foto).

“Abbiamo anche pubblicato il nostro Rapporto Annuale 2021. Si è trattato di un altro anno colpito dalla pandemia da COVID-19, ma comunque ricco di attività e lavoro per la protezione dell’integrità dello sport e delle scommesse sportive. Il nostro team operativo ha iniziato il 2022 monitorando le piccole e grandi competizioni sportive, analizzando instancabilmente modelli commerciali sospetti e segnalando casi ai nostri partner e membri. Vorrei cogliere questa opportunità per incoraggiarvi a continuare a rimanere vigili e forti nonostante questo periodo difficile”, ha concluso Calvi.