Uniti negli sforzi per promuovere lo sport basato sui valori e consentire ai giovani di diventare gli agenti del cambiamento, oggi The European Lotteries (EL) e European Sports ONG (ENGSO) hanno lanciato il progetto ”Youth”, cofinanziato da Erasmus+ Programma Integrity Ambassadors” (YIAP) nell’ambito della Settimana Europea dello Sport 2022.

Caratterizzata da una collaborazione tra otto organizzazioni sportive europee, questa nuova iniziativa mira a consentire ai giovani di diventare ambasciatori dell’integrità sportiva nelle loro comunità e promuovere attivamente azioni a livello locale, promuovendo la partecipazione attiva allo sport e costruendo una cultura di integrità all’interno della Comunità europea dello sport di base. Oltre 30 giovani volontari e atleti hanno l’opportunità di impegnarsi e creare slancio all’interno della comunità sportiva europea con questa importante iniziativa. Durante il seminario dedicato “#BeActive for Sport Integrity” tenutosi il 29 settembre 2022 a Bruxelles, relatori stimolanti hanno sottolineato l’importanza dei giovani, dell’inclusione e dell’integrità.

Il relatore principale Paul Standaert, Segretario del Panathlon International EU Bruxelles e membro del Board del Belgian Gymnastics, ha spiegato: “La promozione di uno stile di vita sano legato allo sviluppo dei valori umani è il nostro obiettivo. Fin dall’inizio della Settimana Europea dello Sport, il Panathlon ha stretto una partnership con la Commissione Europea per contribuire a promuovere la campagna #Beactive all’interno della sua rete. I club del Panathlon continuano a organizzare diverse attività che mirano a promuovere i valori etici tra i giovani”. Dare potere ai giovani per un ambiente sportivo più sicuro e pulito è il messaggio principale del programma YIAP. ”La cooperazione e la collaborazione sono un must, lavorare insieme e coinvolgere le parti interessate a tutti i livelli – dai club sportivi locali e dalle federazioni nazionali ai dirigenti sportivi e agli atleti professionisti”, ha affermato Ugne Chmeliauskaite, presidente di ENGSO Youth e atleta della nazionale lituana di hockey su prato. ”Sostenere lo sport e condividere gli stessi valori – responsabilità e integrità – è nel DNA delle lotterie”, ha aggiunto Olivier Alstenes, COO di Loterie Nationale Loterij in Belgio.

Con l’accesso a tutti gli sport tramite progetti locali che facilitano l’integrazione tra le comunità ispirando i giovani atleti a partecipare agli sport di squadra, le lotterie lavorano a beneficio della società e continuano a sostenere le comunità sportive per promuovere il fair play, l’integrità e la trasparenza. Hrisitina Hristova, project manager dell’European University Sports Association (EUSA), ha sottolineato l’importanza dell’integrità sportiva all’interno dello sport universitario e la promozione dell’equità e del fair play nelle competizioni sportive. Jenni Hakkinen, Project manager di Special Olympics Europe Eurasia, insieme agli atleti giovanili, ha sottolineato il motivo per cui l’inclusione e l’integrità sono fondamentali e l’importanza di sostenere i giovani come leader nello sport. Condividendo gli stessi valori fondamentali di responsabilità, sostenibilità e integrità, ENGSO e EL continuano a rafforzare la loro collaborazione per l’integrità dello sport. EL sostiene la partnership con ENGSO, che ha una vasta esperienza nel lavoro sul tema dell’integrità, in particolare nel campo dello sport.

Articolo precedenteCasinò di Campione, via libera al concordato preventivo
Articolo successivoLotteria degli Scontrini: a Ferrara vinti 25.000 euro