Si è svolto questo pomeriggio presso la sede ASCOM-Confcommercio di Rieti, il primo di tre incontri di informazione e sensibilizzazione sul disturbo da gioco d’azzardo organizzato dalla Asl di Rieti in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai di Rieti. Attraverso un progetto di prevenzione dell’Unità Attività Terapeutiche Riabilitative per i Disturbi da uso di Sostanze e Nuove Dipendenze, la Asl di Rieti insieme alla FIT Rieti hanno inteso dare corso ad azioni incisive in termini di prevenzione del gioco patologico ed anche della possibile intercettazione di condizioni già patologicamente compromesse. Si è ritenuto quindi fondamentale organizzare degli incontri con gli esercenti di tabaccherie che gestiscono ed erogano opportunità di gioco sul territorio, per favorire il confronto e la condivisione di tutte le informazioni utili al fine di promuovere tra le persone che accedono al gioco d’azzardo maggiore responsabilità e consapevolezza circa i rischi che lo stesso comporta.

Da alcuni anni presso l’Unità Attività Terapeutiche e Riabilitative per i Disturbi da uso di sostanze e Nuove Dipendenze della Asl di Rieti opera una equipe di sanitari dedicata esclusivamente alla cura e alla prevenzione del disturbo da gioco d’azzardo. Sede del Servizio Sanitario è in via Salaria per Roma n. 36. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica: [email protected] oppure [email protected]