palese agcai
Print Friendly, PDF & Email

L’Agcai invita l’on. Di Maio, in qualità di Ministro dello Sviluppo economico, a richiedere all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato “l’avvio di un’indagine conoscitiva nel settore delle macchine Awp finalizzata ad accertare l’eventuale compimento da parte dei concessionari di pratiche abusive a danno dei gestori.

Ad investire il Ministro all’adempimento di detto incombente è la stessa Legge Antitrust (L 10 ottobre 1990, n. 287) che all’art. 12 comma 2 testualmente dispone: ‘L’Autorità può, inoltre, procedere, d’ufficio o su richiesta del Ministro dell’industria, del commercio e dell’artigianato o del Ministro delle partecipazioni statali, ad indagini conoscitive di natura generale nei settori economici nei quali l’evoluzione degli scambi, il comportamento dei prezzi, o altre circostanze facciano presumere che la concorrenza sia impedita, ristretta o falsata’.

L’Agcai, nella persona del Presidente dott. Benedetto Palese, consegnerà al Ministro Di Maio, nella giornata di domani nel corso della manifestazione, un memorandum in cui saranno illustrate nel dettaglio le innumerevoli denunce e segnalazioni ricevute dai propri associati, gestori di Awp, di quanto fatto a loro danno da diversi concessionari. Unitamente a ciò l’associazione presenterà, tramite il proprio legale avv. Massimiliano Ariano, un ricorso al Garante della Concorrenza per denunciare l’abuso di posizione dominante e di dipendenza economica dei Concessionari a danno dei gestori in ragione del grave conflitto di interessi in cui vertono i primi, anche essi attivi nel noleggio di Awp” conclude Agcai.

Commenta su Facebook