Il direttore generale dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, Marcello Minenna, ha incontrato a Roma i rappresentanti della “Fondazione Città della Speranza”. Dopo la selezione del disegno di Valentina, piccola paziente della struttura, il cui bozzetto, nell’ambito dell’iniziativa Disegniamo la Fortuna, è stato inserito nel frontespizio dei biglietti della Lotteria Italia 2021, si studia un percorso da portare avanti insieme.

La “Fondazione Città della Speranza”, una storia di vite salvate e vite dedicate, nasce nel 1994 grazie all’impegno di un uomo, Franco Masello, con una visione e una dedizione tali da smuovere, coinvolgere e unire cittadini e istituzioni per migliorare concretamente le condizioni dei piccoli pazienti oncoematologici.

Nel tempo in tanti si sono uniti al suo progetto di solidarietà facendo crescere “Città della Speranza” e raggiungendo risultati inizialmente impensabili.

Sostenuta da una fitta rete di volontari il cui supporto ha contribuito a salvare negli anni tante vite, “Fondazione Città della Speranza” è oggi un punto di riferimento nazionale ed europeo per il finanziamento alla ricerca pediatrica, la formulazione di diagnosi precoci, l’identificazione di terapie e cure innovative per i bambini.