Per i suoi sessant’anni l’associazione Sapar ha organizzato un evento a Roma presso lo Sheraton Parco de’ Medici Rome Hotel.
Presenti Gestori e operatori provenienti da diverse regioni italiani, oltre a tutti i Consiglieri Sapar che oggi hanno partecipato al Direttivo dell’associazione.

In modalità remota è intervenuto anche il sottosegretario al MEF, Federico Freni, che ha rassicurato il pubblico presente: “Non ci saranno interventi sul gioco nella prossima manovra finanziaria”.

Poi Freni ha aggiunto che entro i primi sei mesi del 2023 potrebbe arrivare il riordino dei giochi…

Articolo precedenteLotteria degli Scontrini, estrazione settimanale del 1° dicembre: ecco i codici vincenti
Articolo successivo60 anni di Sapar, Minenna (ADM): “I gestori hanno un ruolo fondamentale nella raccolta dei giochi”