Cresce il numero dei contagi da Coronavirus in Catalogna e le autorità regionali hanno disposto nuovi orari di chiusura per gli esercizi pubblici.

Fino al 23 luglio prossimo l’‘orario di apertura al pubblico delle attività consentite in nessun caso può superare il periodo compreso tra le ore 06: 00 le 00:30 del giorno successivo nel caso di attività culturali e sportive, minimarket, esercizi commerciali annessi a distributori di benzina, servizi di ristorazione, compreso il ritiro presso lo stabilimento e l’erogazione di servizi a domicilio, e sale giochi, casinò e sale bingo.

Articolo precedenteCampania. Legge gioco d’azzardo regionale e distanziometro subentrano dopo 90 giorni ad ogni regolamento comunale
Articolo successivoCosta (sottosegr. Salute): “Ipotesi green pass modulabile secondo quadro Regioni”