Il Tar Venento ha respinto il ricorso di alcuni esercenti contro il regolamento comunale di Limena, PD, che impone limiti orari al funzionamento degli apparecchi da gioco.  “Una regolamentazione, come quella scrutinata, che prevede l’apertura per un massimo di otto…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati