Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di una sala giochi contro la pronuncia del TAR che ha confermato la chiusura di una sala giochi per il mancato rispetto delle distanze minime da un istituto scolastico. “Considerato che ad…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati