Furto l’altra notte in una sala slot di Olgiate Comasco, in provincia di Como. Almeno sei i malviventi in azione, uno dei quali, per evitare di essere riconosciuto, si è travestito con un costume bianco e nero da dalmata, con tanto di cappuccio con orecchie. Nel colpo, che è stato interamente ripreso dalle telecamere di sorveglianza del locale, è stato rubato un cambiamonete contenente circa 5mila euro.

Dopo la segnalazione – si legge sul Corriere della Sera – i carabinieri hanno identificato dalle immagini la macchina utilizzata dai ladri, una Renault Espace le cui targhe sono risultate rubate. I militari dell’Arma hanno rintracciato l’auto ad Appiano Gentile: a bordo c’era il costume da dalmata. Il conducente – non era stato lui a indossare il travestimento – ha provato a fuggire, ma dopo un inseguimento è stato arrestato. È un romeno di 21 anni, incensurato. È stato processato mercoledì mattina con rito direttissimo, accusato di furto aggravato e resistenza. È in carcere in attesa della prossima udienza. I carabinieri sono al lavoro per identificare i complici.

Articolo precedenteFurto in un bar a Vairano Patenora (CE), rubata anche una slot
Articolo successivoA Spoltore (PE) trovati due clienti senza mascherina nella sala slot di un bar, uno era anche privo di green pass: sanzionati entrambi insieme al titolare, attività chiusa per 5 giorni