L’autorità danese per il gioco d’azzardo ha adeguato la tassa annuale per le slot machine che per il 2023 ammonta a 93,81 euro (698 DKK) per slot machine.

In conformità con i periodi precedenti, la tassa deve essere pagata entro il 31 gennaio 2023 e le imposte per le slot machine installate e messe in funzione nel corso del 2023 devono essere dichiarate e pagate entro la fine del mese successivo all’installazione.

Le sanzioni per le slot machine che non vengono comunicate possono comportare la revoca del permesso da parte dell’Autorità danese per il gioco d’azzardo.

È necessario pagare una tassa nelle seguenti situazioni:

  • Per le nuove slot machine installate per la prima volta
  • Per una slot machine sostituita a seguito di un cambiamento nell’immagine della slot (convertita in un altro tipo di macchina, ad esempio “Magic Night” in “Allan Capone”, poiché la slot machine è considerata una nuova slot machine)
  • L’acquirente/locatario deve pagare la tassa anche se il venditore/locatore ha precedentemente pagato l’imposta per l’intero anno solare, in relazione al trasferimento di attività o al noleggio di slot machine a un altro titolare di licenza

Articolo precedenteSisal Wincity, al via la collaborazione con lo chef Simone Rugiati
Articolo successivoIESF World Esports Championships Bali, iniziata la 14esima edizione