Nella giornata del 22 settembre il Questore di Fermo, Rosa Romano, ha disposto una serie di controlli straordinari del territorio con l’obiettivo di mantenere costante l’attività di prevenzione. Le operazioni hanno interessato, in particolare, il comune di Porto Sant’Elpidio, teatro di specifici episodi di illegalità.

I controlli in argomento sono stati condotti da diverse pattuglie della Questura, del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e la Polizia Locale di Porto Sant’Elpidio, con un impiego di più di 30 uomini.

Quasi 200 le persone identificate nella sola giornata di ieri dalla Polizia di Stato nel corso delle verifiche, che hanno interessato luoghi di aggregazione, aree pubbliche, esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, centri commerciali, sale giochi e vlt, stazioni ferroviarie, fermate e terminal degli autobus di linea.

Articolo precedenteEEGS 2022, fervono i preparativi per la “Affiliate Conference”
Articolo successivoIn loving memory of Zeno Rizzo. 1948 – 2022