Durante un controllo della polizia, effettuato in una sala slot del quartiere Don Bosco a Brescia, sono stati sanzionati due pregiudicati. In seguito agli accertamenti degli agenti, infatti, sono risultati entrambi sprovvisti del green pass. Uno di loro, per accedere all’esercizio, aveva inoltre presentato il certificato verde di un’altra persona e così è stato anche anche denunciato per sostituzione di persona. Il titolare dell’attività è stato invece multato per omesso controllo.

Articolo precedenteProvincia autonoma di Trento, Ambrosi (FdI): “Green pass in tabaccheria? Obbligo insensato da rimuovere al più presto”
Articolo successivoLotteria degli Scontrini: Ufficio Monopoli di Pescara, chiesta riscossione di due vincite da 10mila euro