Con l’approssimarsi delle festività pasquali le aziende che operano nel comparto dell’apparecchi da intrattenimento chiedono alle istituzioni di velocizzare le procedure di rilascio dei titoli autorizzatori per la vendita e la distribuzione degli apparecchi.

In questi giorni, e a meno di una settimana dall’inizio delle vacanze pasquali, le attività turistiche stagionali si apprestano ad aprire i battenti. Senza buone notizie per quanto riguarda gli apparecchi da intrattenimento senza vincita in denaro. Non risultano infatti essere stati consegnati i nulla osta e i Rfid per i modelli già omologati. Secondo quanto Jamma è in grado di riferire le istituzioni di riferimento sono già state informate circa la situazione e la necessità di procedere con una accelerazione delle procedure.

Articolo precedenteScommesse Serie A: l’Inter con il Verona per i tre punti. Quote azzurre in Napoli-Fiorentina su Stanleybet
Articolo successivoEQUtv pronta alla diretta del ‘Gran Premio Costa Azzurra’ all’Ippodromo Vinovo