La sesta edizione dell’evento è in programma dal 27 al 28 marzo 2023 a Las Vegas

Dopo cinque anni di crescita continua, gli organizzatori di Amusement Expo International hanno firmato un nuovo accordo triennale con il creatore e conduttore del VR Arcade Game Summit, Bob Cooney. Secondo i termini dell’accordo, Cooney continuerà a curare il programma educativo, reclutare sponsor e fungere da presentatore e moderatore per l’evento di 2 giorni fino al 2025.

Il VR Arcade Game Summit è l’unico programma educativo incentrato sul business della realtà virtuale ‘location-based’. La realtà virtuale continua a crescere come piattaforma di fornitura di esperienze premium per attività di intrattenimento coinvolgenti in centri di intrattenimento per famiglie, trampolini e parchi avventura, centri bowling, parchi a tema e altro ancora. Mentre l’espansione dei giochi arcade in realtà virtuale è stata rallentata durante la pandemia, la realtà virtuale ‘location-based’ è tornata a ruggire in popolarità. L’Amusement Expo International ha radici che risalgono al debutto nel 2010, quando l’American Amusement Machine Association (AAMA) e l’Amusement and Music Operators Association (AMOA) hanno unito le loro fiere di successo in un grande evento commerciale primaverile per la multimiliardaria industria del divertimento. Oggi attira oltre 3.000 partecipanti e più di 200 aziende che espongono le ultime novità in fatto di giochi arcade e di divertimento, realtà virtuale, laser tag, musica, distributori automatici all’ingrosso, bancomat e altro ancora.

“I videogiochi sono la forma di intrattenimento numero uno”, ha commentato Bob Cooney. “Sono più grandi di film, televisione o musica. L’industria dei videogiochi è nata dal business delle sale giochi e la realtà virtuale sta ripetendo questa tendenza. Le migliori esperienze VR sono nelle sale giochi, nei centri commerciali e nei centri di intrattenimento per famiglie. Il VR Arcade Game Summit è il luogo in cui i leader del settore si riuniscono per discutere su come stare al passo con i cambiamenti, in modo da non cedere di nuovo il mercato alle abitazioni”.

“Bob ha tenuto il primo VR Arcade Game Summit in assoluto cinque anni fa allo spettacolo AEI, e da allora è cresciuto anno dopo anno”, ha affermato Pete Gustafson, EVP dell’AAMA. “Oggi è senza dubbio il miglior evento di educazione e networking VR dell’anno. Il Summit attira individui e aziende di tutto il mondo che desiderano sapere di più su questa tecnologia all’avanguardia ed esporre i propri prodotti e servizi VR a un gruppo motivato di acquirenti. Siamo entusiasti che il VR Arcade Game Summit continuerà a essere parte integrante dell’AEI anche in futuro”.

“Il VR Arcade Game Summit ha aggiunto una nuova entusiasmante dimensione alla formazione educativa di Amusement Expo International negli ultimi cinque anni. I partecipanti sono desiderosi di apprendere le ultime novità in fatto di tecnologia all’avanguardia e Bob Cooney offre un programma completo che copre tutti gli aspetti della realtà virtuale e dell’intrattenimento immersivo. Siamo entusiasti di vedere Bob tornare nel prossimo futuro come un contributore chiave nell’educare il pubblico in continua espansione di AEI”, ha affermato Lori Schneider, vicepresidente esecutivo di AMOA.

L’intero ecosistema VR ‘location-based’ è invitato a partecipare al VR Arcade Game Summit. Editori e sviluppatori di giochi, sviluppatori immobiliari, operatori di intrattenimento, studi di intrattenimento, fornitori di tecnologia e chiunque sia interessato a svolgere un ruolo in questo settore in espansione è il benvenuto. Il VR Game Summit all’Amusement Expo si svolgerà presso il Westgate Hotel di Las Vegas il 27 e 28 marzo. Per le ultime informazioni visitare www.amusementexpo.org.

Articolo precedenteG2E di Las Vegas, Clarion Gaming presenterà la storica slot machine “Columbia” da 1 centesimo
Articolo successivoGrosseto, Ippodromo del Casalone: dal 14 al 16 ottobre arriva il Festival del Cavallo