Dal primo miliardo di lire al primo milione di euro: un viaggio lungo 45 anni

Dal primo miliardo di lire al primo milione di euro: prossimo concorso, il numero 7 dell’anno, il jackpot sfonderà il muro del milione di euro, considerato che l’ultimo montepremi ha raggiunto quota 896mila euro.

Un viaggio lungo quasi 45 anni che ha per protagonista sempre lui, il Totocalcio.

In quasi 5 decenni è cambiato il mondo, è cambiato il calcio ma il famoso Tredici è rimasto sempre nel cuore e nella memoria collettiva di tutto il Paese; il rapido successo della nuova formula attuata dal Totocalcio dal 4 gennaio 2022, ne è la dimostrazione più evidente.

Superando il muro del milione di euro il nuovo Totocalcio raggiunge un traguardo importante e significativo come accade sempre quando si raggiunge la famosa “cifra tonda”.

E naturalmente la memoria corre indietro a 45 anni fa, al concorso numero 19 del 31 dicembre 1977 quando, per la prima volta nella storia del gioco, la vincita superò il miliardo di lire. Il 13 centrato regalò al fortunato vincitore la bellezza di un miliardo e 185 mila lire. La schedina dell’epoca comprendeva otto gare di Serie A, tre di Serie B e le ultime due di Serie C. I risultati che resero miliardaria quella schedina furono essenzialmente due e coinvolsero le due formazioni milanesi: l’Inter venne bloccata in casa dal Pescara che aveva raccolto la miseria di 6 punti in 11 giornate mentre il Milan capolista di Liedholm e Rivera venne ripreso, a sei minuti dalla fine, dall’Atalanta, parente lontana dei ragazzi terribili di Gasperini. Il Duomo, di fatto, quella domenica regalò a uno scaltro e attento giocatore del Totocalcio, un sorriso miliardario.

Il destino ha però deciso che domenica prossima, quando potrebbe essere centrato il primo 13 milionario del gioco, non ci saranno in palinsesto né Milan né Inter. Venti le gare in programma, 8 fisse e le rimanenti 5 a scelta, tra Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1: il meglio del calcio italiano ed europeo per il settimo concorso dell’anno che promette numeri ancora in crescita. Se nella prima schedina del 2022 sono state giocate 160mila colonne, nell’ultima si sono superate le 447mila. Dati inequivocabili che dimostrano come il nuovo Totocalcio grazie alle innovative formule, alla possibilità di giocare sia in ricevitoria che online sul sito sisal.it, e a un jackpot differente per ogni tipologia di gioco, abbia fatto innamorare nuovamente gli italiani.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.