Si è presentato oggi negli uffici Sisal di Roma il fortunato vincitore del concorso n. 291 del 18 ottobre scorso di VinciCasa, grazie a una giocata effettuata presso il punto vendita Sisal Caffè Celi situato in Via Mario Rigamonti 100 a Roma.

Il premio, costituito da 500.000€, sarà così ripartito:

  • 200.000€ corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce, senza alcun vincolo;
  • la restante parte dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano.

Rigorosamente single. Questo è il principio della storia di “Mr. Robot”, nome di fantasia scelto dal fortunato vincitore.

Un nome, non casuale, che definisce la sua grande passione e il ramo della sua attività professionale.

Robot è un uomo sui 50 anni che, poco più che maggiorenne, si trasferisce dalla Calabria a Roma per studiare e frequentare l’università… “in cerca di fortuna, di quella dignità che è più facile trovare nella capitale dove trovare la “propria strada” sembra un percorso arduo ma non impossibile”.

Siamo intorno agli anni 90, quando Mr. Robot si trova solo in una terra non sua. A ospitarlo una grande città, nelle tasche tanta voglia di farcela, da solo con le sue forze!

Diversamente dai ragazzi della sua età non ha tempo per le distrazioni, non ha tempo da spendere senza essere produttivo. Più forte è la sua ambizione e la voglia di confermare, anche alla sua famiglia, che la sua è stata una scelta faticosa ma che porterà benefici a lui e ai suoi cari.

È così determinato, anzi, che troverà un buon posto di lavoro ancor prima di finire gli studi universitari e in quel mondo entrerà a capofitto mosso dalla passione per tutto ciò che è innovazione e tecnologia e, non a caso, troverà proprio nel settore delle telecomunicazioni il suo impiego, tanto caro.

Mr. Robot è un uomo rigoroso e rigido. Come tutti gli uomini del sud è rispettoso delle regole, degli orari e anche di se stesso.

Ama la palestra, pratica fitness e nuoto.

Eppure, dietro a quello schermo tutto rigore e muscoli, si cela un animo nobile, generoso e buono, quasi fragile.

Con le lacrime agli occhi, infatti, Mr. Robot racconta il giorno della vincita.

Un giorno, in pausa pranzo, passa in Ricevitoria e compra 3 giocate in abbonamento, che prevedono quindi la stessa giocata anche per i concorsi successivi. I numeri sono casuali, semplicemente come capita! Gli stessi per 3 concorsi.

Quei numeri 5, 6, 14, 25, 35 che lo decreteranno vincitore di una casa oltre a 200.000€ subito e che scoprirà essere i numeri vincenti la sera, a casa, accoccolato sul suo divano, ovviamente controllando sul sito internet di Sisal.

“Forse per la prima volta nella mia vita, oltre allo stupore e all’incredulità, ho scoperto di essere anche fragile. O forse sono tutti emozionati di fronte a una scoperta simile! Vincere una casa, che meraviglia… proprio io che ho lasciato la mia quando ero solo un ragazzino”.

Il vincitore sa per certo che resterà a Roma, in quella città che gli ha dato tutto.

E poi, chissà, con una casa tutta mia… mi riaffiorano i ricordi e nascono nuovi sentimenti ed emozioni. Casa significa famiglia e, perché no, magari è un segnale per ritrovare il tempo perduto e forse trovare una moglie…” Chissà!

Come si gioca:

Basta scegliere 5 numeri su 40 – in ricevitoria, negli oltre 40mila punti vendita della rete Sisal capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale, online o con la app VinciCasa – al costo di 2€.

Indovinando i 5 numeri si vince una casa +200.000€ subito. Ma non solo! Si vincono premi in denaro anche indovinando 4, 3 o soltanto 2 numeri estratti!

Quando avviene l’estrazione:

L’estrazione è giornaliera, alle ore 20.00. Per controllare le probabilità di vincita, i numeri vincenti e verificare le giocate, sapere come riscuotere le vincite, o leggere tutte le curiosità sui vincitori, si potrà accedere al sito informativo www.vincicasa.it.

Nella sezione Vincitori del sito dedicato sarà entusiasmante poter scoprire progressivamente dove sono state vinte le case e, per i fortunati vincitori, avere tutte le informazioni necessarie per riscuotere i premi.

Come si ritira il premio di prima categoria:

Per riscuotere il premio, i vincitori potranno presentare la ricevuta vincente presso gli Uffici Premi Sisal di Milano (Via A. Tocqueville 13) o di Roma (V. le Sacco e Vanzetti, 89). I vincitori avranno a disposizione, dal momento dell’estrazione della combinazione vincente, due anni di tempo per trovare la casa dei propri sogni, scegliendo liberamente uno o più immobili su tutto il territorio italiano. Inoltre, 200.000€ dell’importo vinto verranno corrisposti in denaro, mentre la parte restante sarà vincolata all’acquisto dell’immobile o di unità immobiliari distinte.

Commenta su Facebook