Print Friendly, PDF & Email

Accadde il 13 agosto di 14 anni fa. Era infatti il 2003 quando, durante il concorso n.65, un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del SuperEnalotto centrando a Veduggio Con Colzano (Monza Brianza) la sestina del valore di 65.985.105,96 €, l’undicesimo Jackpot più alto nella storia del SuperEnalotto.

Una vincita sensazionale, realizzata alla vigilia di Ferragosto in un piccolo paese delle Brianza milanese, dove tutti avrebbero voluto essere il fortunato vincitore. La cronaca riporta infatti che il punto vendita “Corona” di Via Verdi 5, dove venne realizzata la vincita, fu preso d’assalto da centinaia di persone tanto che, a causa della folla che si era radunata per la vincita e i festeggiamenti, la via venne chiusa al traffico.

Un evento memorabile soprattutto per colui che, con soli 6 numeri – 9, 11, 39, 44, 49, 86 – cambiò il corso della sua vita e non avrà di certo dimenticato l’emozione di quel momento.

La storia racconta sempre fatti che accadono, taluni positivi, altri meno. Ognuno di noi tende a ricordare quelli che sono più vicini alla sfera dei propri interessi, sogni o passioni, altri i fatti riconducibili agli accadimenti storici: chi ricorda la data, chi l’anno.

Il 13 agosto del… accadde:
· 1942 – Esce nelle sale cinematografiche il cartone animato Bambi, di Walt Disney
· 1961 – Il governo della Germania Est fa erigere il Muro di Berlino
· 2012 – La sonda Voyager 2 batte il record di longevità.

Nel 2003 accadde…
· L’anno si apre con la scomparsa del cantautore Giorgio Gaber e dell’Avvocato Gianni Agnelli
· L’1 febbraio lo Schuttle Columbia esplode sopra il Texas a pochi minuti dall’atterraggio a Cape Canaveral. Muoiono i sette astronauti a bordo.
· Il 24 febbraio scompare Alberto Sordi.
· Nel mese di maggio il Milan vince la Champions League in una storica finale tutta italiana contro la Juventus.
· A settembre in Italia un gigantesco blackout lascia al buio quasi tutto il Paese, si salva solo la Sardegna.
· A novembre vengono festeggiati i 25 anni di pontificato di Papa Giovanni Paolo II.

Accanto ai fatti storici c’è chi ricorda anche la “propria storia”, fatta di date indelebili come la nascita di un figlio, la celebrazione di un matrimonio o la perdita di un parente caro.
Sisal vuole ricordare la vincita del Jackpot del SuperEnalotto del 13 agosto 2003, certa di aver contribuito al divertimento degli italiani, ad un momento di spensieratezza e sogno e di aver scritto una pagina del suo libro nella storia del gioco.

La storia, in fondo, ha il compito di fotografare una realtà o un fatto di cronaca, senza morale. Appositamente omette il giudizio sui fatti accaduti per lasciare a ogni individuo il compito di interpretarla, di adattarla al contesto, all’epoca e alla “storia” di ognuno di noi.
Questa è la magia delle storie, lasciare a ogni lettore la speranza del lieto fine, esattamente come noi speriamo che, dopo 14 anni dalla vincita degli oltre 65 milioni di euro al SuperEnalotto, la vita del fortunato vincitore sia serena e ricca di soddisfazioni.

Quel 13 agosto 2003 fa parte della storia di Sisal e, speriamo, anche di un piccolo frammento della storia d’Italia.

Sito ufficiale SuperEnalotto: http://www.superenalotto.it/

Msite ufficiale SuperEnalotto: http://m.superenalotto.it/

Commenta su Facebook