Logo SuperEnalotto sisal
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Si è presentata oggi per l’incasso presso gli uffici Sisal di Milano, accompagnata dai figli, la fortunata della vincita con punti 5 + 1 al SuperEnalotto del valore di 630.081,66 euro, realizzata nel concorso n. 41 di giovedì 5 aprile 2018. La giocata è stata effettuata presso il Punto Vendita Sisal Bar Cavour situato in Piazza Lamperti, 2 C a Venegono Inferiore (VA).

“Felicita” – nome di fantasia scelto dalla vincitrice – è una donna incredibile, con una rara tempra e sempre pronta ad aiutare il prossimo: per far felice il marito, per vedere sempre la gioia negli occhi dei suoi figli e nipoti, per le persone più bisognose attorno a lei. Già in pensione, anche se ancora giovane d’aspetto e con la voglia di vivere di una ragazzina, Felicita è una donna che crede davvero nei sogni.

Spesso le sue notti sono animate da sogni bellissimi che vivono fino al risveglio quando, come una bolla di sapone, svaniscono.

Per due volte consecutive, nelle ultime settimane, sogna anche di vincere al SuperEnalotto cifre da capogiro, ma nulla. E ritenta, per abitudine, perché pensa che se non giochi non puoi vincere.

Felicita, che di solito gioca sempre i suoi numeri, quelli a lei cari, da qualche mese, più precisamente dall’iniziativa speciale “20 Nababbi a Natale”, ha deciso di aggiungere alla sua classica giocata, anche le due sestine con numeri casuali giocate a dicembre.

Anche il giorno della vincita, sul piatto dei suoi desideri metterà i numeri delle sestine giocate per l’iniziativa speciale, che saranno poi quelli che la faranno vincere.

Dopo aver giocato prosegue a fare le sue solite cose, come tutti giorni, senza pensarci più. É solo il giorno successivo che scopre in ricevitoria di aver vinto. “Quel numero ce l’ho, anche questo, e anche questo e così via fino alla scoperta della vincita”. Lei e il marito presente si guardano. Nessuna parola. “Quando ti conosci da una vita, le parole sono superflue, spesso sono gli sguardi le vere frecce che ti arrivano al cuore”.

Una volta certa della vincita, chiama due dei figli che lavorano in zona e che possono raggiungerla velocemente. Li tranquillizza e poi mostra la ricevuta. Al terzo figlio dirà della vincita al telefono, la sera stessa.

Felicita, nasconde la ricevuta in soffitta, in quel luogo dimenticato e che, tutto d’un tratto, diventa un luogo magico. Più volte nell’arco delle giornate trascorse prima di presentarsi per l’incasso, Felicita salirà in soffitta, per controllare che il suo sogno sia protetto.

Con i soldi della vincita Felicita ristrutturerà casa, aiuterà economicamente i figli in parti uguali e i soldi che restano li farà fruttare in banca, ancora una volta per il futuro dei ragazzi.

Ma soprattutto, continueranno a essere una grande e fantastica famiglia. Questo è certo come è certa la vincita di oltre 630 mila euro al SuperEnalotto. E Felicita continuerà a giocare perché – come dice lei – “Vorrei tanto che la mia famiglia fosse molto numerosa e, se a trattenere i miei figli dalla possibilità di farmi diventare più volte nonna è il timore economico, vorrei continuare a sollevare i miei figli da questo pensiero, anche se so non essere l’unico e il più importante della vita”.

Sito ufficiale SuperEnalotto: http://www.superenalotto.it

Msite ufficiale SuperEnalotto: http://m.superenalotto.it/

Commenta su Facebook