People’s Poker compie ancora un passo in avanti verso il passaggio dall’attuale Client Flash alla nuova piattaforma

Ancora un passo in avanti nella definizione del nuovo Client di gioco per People’s Poker: le modifiche di questi giorni riguardano la veste grafica della lobby. Non un semplice restyling, ma una sensibile implementazione che renderà la lobby People’s Poker ancor più chiara e facile da usare. Uno stile minimal che strizza l’occhio alla praticità e che guiderà i giocatori della prima poker room italiana verso il nuovo Client 2012 senza passaggi traumatici. A tal proposito si esprime Fabrizio D’Aloia Presidente Microgame, in una intervista rilasciata durante la recente tappa del People’s Poker Tour di Malta “Abbiamo creato un software pensato ad hoc per il nostro mercato, dove adesso sarà possibile multitablare agevolmente, accedere alle hand histories, giocare al Fast Poker e garantirsi ricchi jackpot, oltre a poter personalizzare in ogni modo la propria esperienza di gioco. Continueremo a mantenere un’identità unica integrando l’esperienza di gioco online con quella live, due facce di una stessa medaglia che vanno a rispondere alle esigenze dei giocatori e non possono essere considerate come a sé stanti”. Riguardo le tempistiche il CEO Microgame ribadisce che entro fine maggio la nuova piattaforma comincerà ad essere disponibile nella versione playmoney, per poi passare nei mesi seguenti a cash game e tornei, nell’ambito di una procedura che sarà completata in settembre.